skip to Main Content
0245493111 info@istitutonumen.it

La comunicazione al tempo della sharing economy.

Stiamo vivendo un passaggio epocale: dalla product economy alla sharing economy. Un panorama dove i consumatori sono al centro del ciclo produttivo. Siamo davanti ad un target che ha (ed usa) la possibilità di scelta: riceve un’offerta sconfinata e rapida, ed input di consumo continuo. La vita di tutti i giorni è condivisa online: il web è lo specchio e l’agenda delle attività offline. La comunicazione deve essere crossmediale: utilizzare tutti i mezzi in maniera strategica, coerente e contestualizzata.

L’obiettivo del corso è prima di tutto quello di dare un’attitudine: abituare lo studente a pensare “out of the box”; la creatività oggi è quanto mai necessaria, per essere competitivi in un mercato dove non esistono più target generici.

Il corso avrà un docente coordinatore, e vedrà l’intervento di altri professionisti, specializzati in maniera verticale in alcune materie.

Verranno forniti gli strumenti materiali per avere una conoscenza diffusa di tutti i mezzi di comunicazione, sia quelli più recenti, marketing automation, digital PR, influecer marketing, sia quelli più tradizionali, eventi, cinema, outdoor, adattati ai nuovi mercati. Le lezioni hanno un forte contenuto di interattività, soprattutto nella parte di racconto di case histories, per cui gli studenti, anche nelle lezioni teoriche, avranno l’opportunità di essere già parte del processo formativo pratico.

A fine corso, gli studenti realizzeranno un vero e proprio communication plan, che sarà presentato al docente coordinatore, ed eventualmente ad un rappresentante del marketing di un brand ospite.

Saranno trattati argomenti come il passaggio dalla product alla sharing economy, il consumatore come media, lo storytelling vs big data; guerrilla ed ambient marketing, e tutta la parte di social media e di web marketing connessa a Google (Seo, Sem, Smo, etc)

marketing-digital-marketing-comunicazione-sharing-economy-fablab-numen-milano (8)
marketing-digital-marketing-comunicazione-sharing-economy-fablab-numen-milano (10)
marketing-digital-marketing-comunicazione-sharing-economy-fablab-numen-milano (1)

▫ Il consumatore e le sue abitudini: behavioural marketing;

▫ I social media: cosa sono, quali e come si usano in comunicazione;

▫ Digital PR;

▫ Social media Strategy;

▫ Content producing;

▫ Big data vs Storytelling;

▫ Word of mouth e buzz marketing;

▫ Guerrilla, street ed ambient mktg;

▫ Google: adwords, adlink, adsense, programmatic, RTB;

▫ Blogging e influencer marketing;

▫ Automation marketing;

Umberto Luciani, esperto di marketing & comunicazione, ha lanciato in Italia la Xbox360, e diretto la start-up filiale italiana di myspace.com. È docente di comunicazione in diverse accademie e centri di formazione.

Cristina Simone: social media strategist, digital PR manager; è consulente di comunicazione digitale per diverse aziende. Insegna in alcuni prestigiosi istituti.

Rafael Patron, growth hacker, esperto di Google ed il web. Ha realizzato una per Snapchat app ed è anche un esperto di Blockchain.

Antonio Propato, nativo digitale, ha lavorato in alcune delle più prestigiose concessionarie di pubblicità online (Tiscali, Banzai, Tradedoubler) ed è un esperto di programmatic advertising e di Big Data.

Partenze | Ottobre 2019

Frequenza | 2 giorni

Durata: 3 Mesi 

Orario infrasettimanale | 18.00 – 21.00

Orario week-end | sabato 09.30 – 17.30 

Costo |  € 1950 [IVA e t. iscrizione incluse] 

Totale ore formative | 100 [lezioni frontali, laboratorio e workshops con professionisti del settore]

*Istituto NUMEN consente agli studenti di accedere a tutti i corsi a condizioni agevolate senza interessi

Il corso è a numero chiuso, per un massimo di 10 iscritti. Adatto anche a chi, pur senza una preparazione specifica, desidera apprendere in breve tempo una preparazione professionale grazie ai professionisti del settore.

Lo studente elaborerà un piano di comunicazione integrata, e sosterrà esami finali per ottenere l’attestato professionale con la valutazione finale conseguita dal partecipante.

La presentazione del piano di comunicazione potrebbe essere sostenuta, oltre che davanti al docente coordinatore, anche alla presenza di un eventuale responsabile marketing di un brand esterno. In tal caso la presentazione stessa riguarderà un’attività di comunicazione espressamente richiesta dal brand stesso.  

Vorresti maggiori informazioni o iscriverti ai corsi? Contattaci!

Back To Top