skip to Main Content

Sin dai tempi in cui George Simmel intuì la potenza straordinaria che la Moda aveva sulla società definendo come una cascata i trend che dal vertice esclusivo dei trend setter a pioggia raggiunge la base della piramide sociale, la capacità di seduzione di ispirazioni via via diverse si è fatta sempre più totalizzante. A favorire questa democratizzazione del messaggio moda, come anche di quello dell’Arte Contemporanea è stata indubbiamente la nascita della comunicazione web.

Da un piano verticale ci si è trovati ad un piano orizzontale, stratificato in layers sovrapposti e scarsamente comunicanti tra loro. Le condivisioni per chi si trova sulla stessa “lunghezza d’onda” generano comunità di soggetti che pensano allo stesso modo. Ma come scrisse bene Walter Lippmann “Quando tutti pensano allo stesso modo nessuno pensa tanto”! Approfondire per non avere una lettura superficiale del contemporaneo e per sapere gestire con sapienza un’idea. La consapevolezza necessariamente passa attraverso la conoscenza, la capacità di raggiungere con precisione e determinatezza l’obiettivo del nostro intento.

iris-van-herpen
alessandro-zomparelli-numen-stampa-3d-digitale-fabbricazione
119-720x1024

    Vorresti maggiori informazioni o iscriverti ai corsi? Contattaci!

    Back To Top