Notice: La funzione add_theme_support( 'html5' ) è stata richiamata in maniera scorretta. Occorre passare un array di tipi. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.6.1.) in /customers/7/2/1/istitutonumen.it/httpd.www/wp-includes/functions.php on line 5831 Marco Pucci - Istituto NUMEN skip to Main Content

Marco Pucci – Artista Multimediale

Laureato  presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, Nuove Tecnologie dell’Arte con una tesi sulla storia dei mass media (radio, cinema, televisione e Internet) e della loro influenza sulla società. Artista multimediale che lavora dal 2005 nel campo dell’arte e della comunicazione  realizza installazioni interattive, allestimenti multimediali, videomapping , laboratori didattici, workshop per enti privati e manifestazioni artistiche, festival e mostre in Italia e all’estero. È tra i fondatori del gruppo InSynchLab (www.insynchlab.net). 

Dal 2017 lavora presso Particula Creative Studio che opera a livello nazionale nella realizzazione di installazioni interattive, VideoMapping, sistemi di comunicazione avanzata e new media.Dal 2017 insegna presso L’Accademia di Belle Arti di Brera – Biennio di Nuove Tecnologie dell’Arte – corso “Progettazione Multimediale“Dal 2015 insegna “Interactive Multimedia Sound” – Master Sound Art – Politecnico e Accademia di Belle Arti di BreraDal 2010 tiene  corsi  di Arduino, Premiere, Android, VideoMapping e Realtà Aumentata per il laboratorio di Arti Multimediali dell’Accademia di Belle Arti di Brera – dipartimento di Nuove Tecnologie dell’Arte.Dal 2013 insegna presso la Scuola Civica di Cinema di Milano – Corso Multimedia.

Dal 2012 tiene un corso integrativo “Studio e analisi dei dispositivi di Realtà Aumentata” del laboratorio di videoarte  presso l’Università IULM di Milano, Laurea Magistrale in Televisione, Cinema e New Media.Dal 2014 al 2015 ha insegnato “Tecnologie e processi” presso l’Università IUAV di San Marino.Dal 2005 al 2014 ha collaborato con la rivista Flash Art di Milano 

Back To Top